Caffè shakespeariano #3

Caffè shakespeariano telefonico di

Valter Valentino

pianeta-delle-scimmie

Clicca sulla fronte di Charlton Heston per ascoltare il caffè shakespeariano di Valter Valentino

Un ringraziamento a dm per la parte tecnica, la registrazione, eccetera.

Valter invece riceverà il suo caffè omaggio via UPS.

Per sapere che cos’è un caffè shakespeariano

clicca QUI

Caffè shakespeariano #2 – Lo Sconosciuto

image

Io sono lo sconosciuto, il baro
morto da sempre e mai risorto,
sono il granello di sabbia, il nero
che tallona la sciagura del parto.

Io prego nell’orto di Nessuno fra
schiocchi di merli e frusci di serpi
e brucio come l’erba nei prati
che il vento dissecca in estate.

Io sono il re del tredicesimo, l’annegato,
il trombettista sulla nave dei pazzi
che invoca la tempesta e uccide il grido

delle sirene. Si potrebbe anche dire:
io fei giubbetto a me de le mie case
per beffare chi volle che io fossi.

~

Il cliente che praticò questo caffè shakespeariano non disse mai il suo nome. Ordinò una birra, chiese un portacenere e domandò se potesse fumare.

Il barista disse semplicemente “no, signore; mi spiace ma nei locali pubblici è vietato fumare”. Il cliente a quel punto ordinò un caffè, declamò (e ottenne il caffè gratis) e uscì. Nessuno lo rivide.

Il CAFFÈ SHAKESPEARIANO è solo in Un Posto pulito, illuminato bene! A Montemagno (At)

Imperdibile!

Un monologo val bene un caffè!

alas-poor-yorick